Categorie
Senza categoria

U.S. ARMY – SPAZI DI MEMORIA- CASA DEBANDI (AL)

La mostra, a cura di Elena Radovix con la collaborazione di Cristina Giudice, docente all’Accademia Albertina di Torino, si è sviluppata dalle sinergie e dalla disponibilità di Beppe e Paola Debandi che hanno accolto con generosità la proposta di aprire la loro casa di Bergamasco (AL) per esporre lavori d’arte contemporanea.

” La casa di Bergamasco, spazio antico e intimo, ricco di ricordi e memorie, si apre per la prima volta agli sguardi estranei per mostrare lavori contemporanei.
Due artisti e docenti dell’Accademia Albertina, Franko B e Giuseppe Leonardi, hanno accolto la sfida di esporre in un luogo estraneo ai circuiti tradizionali del panorama artistico per accompagnare la nascita di un evento particolare. Accanto si trovano undici artisti che intrecciano i loro percorsi in un dialogo continuo. “

“La forza narrativa di spazi altri, ma pieni di memoria e tracce di una vita che ancora oggi si respira in quelle stanze, sa accogliere sogni, desideri, paure, malinconie espresse dai lavori artistici, in un dialogo ininterrotto con la storia contadina e le tradizioni antiche. Un senso di appartenenza unisce e fa riscoprire quei valori di attenzione e responsabilità nei confronti del mondo circostante, di cui ogni essere vivente fa parte. “

I soldatini di plastica sono stati un classico per i bambini cresciuti negli anni ’70 e ’80; oltre che ad essere un semplice gioco, i piccoli marines verdi hanno svolto un’efficace e disimpegnata propaganda culturale.

pensando alla nostra infanzia , ricordiamo come a casa dei nonni questa era la nostra occupazione principale; si svuotava sul pavimento il cesto dei giochi appartenuto ai nostri genitori e ci si preparava all’assalto.

E’ stato un gioco che ha unito diverse generazioni e creato una memoria collettiva, sorpassata e quasi cancellata negli anni ’90 dai videogames e dalla democratizzazione tecnologica.

Artisti/e

Franko B
Giuseppe Leonardi
Valentina Aceto
Nicolò Borgese
Carlo D’Oria
Roberto Ghezzi
Bahar Heydarzade
Guido Lovisolo
Giuseppe Mulas
Alberto Parino
Guido Pigni
Elena Radovix
Ciro Rispoli
Dede Varetto
Wasp Crew

Di Wasp Crew

Writing And Sketching Projects.
Wasp is the name of the crew created by two Italian street artists – Eddyone a.k.a. Edoardo Kucich and Ride a.k.a. Gabriele Guareschi. They’ve been collaborating since 2007. Starting as a crew, each one works on his own style. In 2015 they put their skills and creativity together to create murals that deal with contemporary issues of our society.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...