Categorie
Senza categoria

Liber ignotae linguae

Progetto VIA- Vercelli

Una mano può accarezzare, minacciare, sostenere , picchiare, creare o addirittura uccidere, con la mano l’uomo si esprime e manipola il mondo.
La tela si ispira alla storia del “Vercelli book”, uno dei più antichi manoscritti in lingua inglese al mondo, non è ancora stato chiarito come il libro sia arrivato a Vercelli, una delle teorie più accreditate è che fu la donazione, in periodo medievale, di un pellegrino di rango elevato diretto verso Roma.
Attualmente il manoscritto è custodito all’interno della biblioteca capitolare di Vercelli.

La tela è stata realizzata in occasione del “progetto via- Vercelli in arte”, attualmente esposta in via Galileo Ferraris 23 a Vercelli.

 

Ringraziamo il Comune di Vercelli, ASCOM confcommercio Vercelli e il museo di Arte Urbana di Torino. Un ringraziamento speciale alla curatrice Paola Russo.

Il progetto è promosso da Atena, Asm, Iren e Itaca Vercelli.

Di Wasp Crew

Writing And Sketching Projects.
Wasp is the name of the crew created by two Italian street artists – Eddyone a.k.a. Edoardo Kucich and Ride a.k.a. Gabriele Guareschi. They’ve been collaborating since 2007. Starting as a crew, each one works on his own style. In 2015 they put their skills and creativity together to create murals that deal with contemporary issues of our society.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...